Lo sformato di verdura più semplice che ci sia

Prima settimana di lavoro pieno del 2016. Per me e’ stata una faticaccia: ho dovuto riprendere i ritmi di sveglia, tornare a uscire quando fuori e buio e la maggior parte della gente ha gia’ cenato e pure rientrare in un regime alimentare per così dire “normale”.
Non so voi, ma durante le feste ho ridotto la quantità di verdure che mangio solitamente (a favore di altre prelibatezze…) e quindi sento proprio il bisogno di mangiarne un po’, anche cucinate in modo semplice.

Non è sempre facile rieducare il nostro stomaco a cibo più leggero e porzioni meno abbondanti; per questo ho pensato a questo sformato di verdura. È semplicissimo e leggero e piacerà a tutta la famiglia. Da accompagnare con riso thai o pilaf o un ottimo purè.

L’ideale per preparare lo sformato è uno stampo da plumcake, in commercio se ne trovano tantissimi. Per servirlo, invece, vi servirà un piatto di forma rettangolare. Questo di Zara Home è delizioso e lo trovate addirittura scontato ora:

Gli ingredienti sono per uno sformato (4-5 persone):
600g di pisellini surgelati  (vi consiglio quelli della Findus, in particolare i pisellini primavera, sono i migliori!) – 1 dado vegetale – 3 uova – 60g di formaggio grattuggiato – 150ml latte di soia – olio, sale e pepe q.b.

Fate cuocere i pisellini: scaldate due cucchiai di olio in padella e versateci i pisellini surgelati; aggiungete acqua fino a coprirli e un dado. Se volete potete fare prima un soffritto leggero con una mezza cipollina bianca e poi aggiungere i pisellini una volta che la cipolla sarà cotta.
Nel frattempo sbattete le uova con latte (io uso quello di soia ma va bene anche uno normale) e parmigiano. Una volta cotti i pisellini incorporateli al composto di uova. Versateli nello stampo da plumcake foderato da carta forno e siete pronti per infornare lo sformato: 200° per circa 25 minuti.

sformato verdure_maison chateaux.png

 

 

 

 

 

 

 

Io avevo dei fagiolini avanzati in casa e quindi li ho usati per decorare lo sformato, ma sarà bellissimo anche fatto da soli piselli.

Consiglio: lo sformato è ottimo anche accompagnato da una fonduta leggera di formaggio, provatelo!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...