La Tarte Tatin rivisitata di Maison C.

Della serie “in questi giorni non smettiamo mai di mangiare e di avere fame”: Natale e Santo Stefano sono passati ma Capodanno, 1° Gennaio ed Epifania sono dietro l’angolo, quindi sotto a cucinare!

C’è una ricetta che porto nel cuore da diversi anni, dalle vacanze in Francia e dalla cucina di mamma: la Tarte Tatin. Celeberrima invenzione delle sorelle Tatin per risollevare le sorti di una torta caduta a terra, è la mia torta di mele preferita. La ricetta originale prevede l’utilizzo della pasta brisè come base, ma a me piace con la frolla, dunque la faccio cosi.

Fondamentale nella preparazione della Tarte Tatin è una tortiera o padella che permetta la doppia cottura: sul fuoco e in forno. A me piace tanto questa di Emile Henry, che ha anche il piatto di portata già compreso nel set, cosi da poterla girare comodamente:

 

set tarte tatin_maison chateaux

Gli ingredienti sono per una torta:

4 mele renette – burro – 4 cucchiai di zucchero – pastafrolla (io uso quella sottile già pronta) – cannella a piacere

Pulire le mele renette e per non farle annerire bagnarle con un po’ di limone. Preparare il caramello: versare lo zucchero al centro della padella e non toccarlo fino a che non si sarà formato il caramello. Unire le mele e il burro a tocchetti. Fate cuocere 10minuti finchè le mele non saranno belle colorate. Togliete la pentola dal fuoco, girate le mele col dorso verso l’alto e adagiatevi sopra la pasta frolla:

torta_maison chateaux.png

Fate un buchino in mezzo (fondamentale se utilizzate la pasta brisè al posto della frolla) e infornate in forno già caldo a 200° per circa 25 minuti. Quando la frolla sarà dorata potrete estrarla dal forno. Fate riposare la torta 5-6 minuti; dopodichè siamo pronti per girarla. Appoggiate un piatto sopra la tortiera e voltate energicamente. Et voilà, la tarte tatin è pronta!

torta_maison chateaux2.png

Ottima con: salsa vaniglia, crema inglese, creme fraiche, gelato alla crema o con una semplice spolverata di zucchero a velo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...